Superschiarente

Superschairente Colorerbe n° 37 ACQUISTA

Superschairente Colorerbe Ipocolor n° 20 ACQUISTA

Il “Superschiarente” Color Erbe® nasce dall’idea della “decolorazione” del capello, ma non è un decolorante in quanto è privo di polvere decolorante (mix di sostanze chimiche molto aggressive che toglie totalmente i pigmenti colorati dal capello lasciandolo crespo ed arido); il “Superschiarente” sfrutta infatti la delicata azione schiarente dell’ossigeno (40 volumi) mentre la crema preparatoria di base, a cui va miscelato l’ossigeno, serve ad aprire le squame del capello e a nutrirlo per renderlo morbido. In questo modo, l’azione combinata dell’ossigeno schiarisce i pigmenti del capello, ma non più di 2-3 toni (ad esempio, dopo la prima applicazione del Superschiarente, una capigliatura castano chiaro potrà divenire al massimo biondo scuro).
L’applicazione del Superschiarente dovrà essere progressiva e ripetuta nel tempo: così facendo, ad ogni applicazione la capigliatura si schiarirà uniformemente. Essendo tuttavia una tintura, non bisogna abusarne, ecco perché l’uso ripetuto nel tempo è da consigliare una volta ogni 3-4 settimane.
L’utilizzo del Superschiarente è ottimale sul capello naturale ed è indicato soprattutto alle giovanissime che vogliono schiarire i capelli senza ricorrere alla decolorazione vera e propria. Anche sulla ricrescita naturale il Superschiarente dà ottimi risultati: essendo applicato molto vicino alla cute, con il calore della stessa permette una buona riuscita della schiaritura. Il “Superschiarente” Color Erbe® può essere utilizzato anche sui capelli colorati, quando si vuole passare da un colore scuro ad uno più chiaro: schiarendo di qualche tono permette, a distanza di 3-4 giorni dalla schiaritura, di applicare il colore desiderato.
Tuttavia non bisogna dimenticare la natura erboristica delle linee di tinture Color Erbe® che vanno scelte tono su tono.