Consigli d'uso

CONSIGLI CASO PER CASO.

1.    CAPELLI NATURALI
2.    CAPELLI COLORATI O DECOLORATI, CON MECHES, COLPI DI SOLE
3.    CAPELLI PERMANENTATI, STIRATI
4.    CAPELLI TRATTATI CON HENNÉ

1.    TINTURA SU CAPELLI NATURALI
Per scurire i capelli o schiarirli di uno o due toni è sufficiente tenere in posa la tintura per 30/40 minuti e passare successivamente al risciacquo con uno shampoo della linea COLOR ERBE ®.
Per schiarire di oltre due toni, considerando la natura erboristica della tintura, è necessario “schiarire” i capelli preventivamente con il n°37 Superschiarente. Trascorsi 3/4 giorni dalla “schiaritura” si può procedere all’applicazione del colore desiderato, tenendolo in posa per 20/25 minuti. Passare successivamente al risciacquo con uno shampoo della linea COLOR ERBE ®.

2.    TINTURA SU CAPELLI COLORATI O DECOLORATI, CON MECHES, COLPI DI SOLE, ETC.
Questo tipo di capello, a seguito dei trattamenti subiti, si presenta spugnoso ed estremamente recettivo alla tintura. Per non subire variazioni cromatiche è necessario applicare una parte della miscela prima sulla radice e lasciarla in posa per circa 20/30 minuti. Negli ultimi 10 minuti della posa, distribuire la miscela rimanente sulla lunghezza e terminare massaggiando la capigliatura con le mani sempre coperte dai guanti per assicurare una buona penetrazione della miscela.

3.    TINTURA SU CAPELLI PERMANENTATI
Si consiglia di aspettare 2 settimane dalla permanente prima di applicare la tintura, avendo l’accortezza di scegliere un tono più chiaro di quello desiderato. Applicare una parte della miscela prima sulla radice, lasciarla in posa per circa 20/30 minuti e, anche in questo caso, negli ultimi 10 minuti stendere il colore sulla lunghezza.

4.    CAPELLI TRATTATI CON HENNÉ
Generalmente possono esserci controindicazioni se l’henné utilizzato sulla capigliatura da trattare non è puro. In questo caso, infatti, i Sali metallici solitamente addizionati alla polvere possono dare delle reazioni non prevedibili con le tinture e un colore molto strano ai capelli. Se l’henné è puro si potrà usare la tintura senza problemi, considerando che le prime volte il colore potrebbe essere meno intenso perché l’henné funge da pellicola protettiva per il capello.
Per la nuance da scegliere, in caso di henné nero si consiglia solo il nero, nero blu o prugna scuro. In caso di henné rosso occorre seguire lo schema di abbinamento riportato sulla barra delle tonalità presente nella sezione ‘trova il tuo colore’.

PRECAUZIONI D’ USO
Prima di tingere l’intera capigliatura, effettuare il test preliminare di sensibilità.

PROVA PRELIMINARE DI SENSIBILITÀ

La colorazione può dare una reazione allergica che, in alcuni rari casi, può essere di grave entità. Per aiutarvi a prevenire il rischio di reazione allergica è indispensabile eseguire, in tutti i casi, il test di sensibilità cutanea obbligatoriamente 48 ore prima di ciascuna applicazione di questo prodotto.

REALIZZAZIONE DEL TEST DI SENSIBILITÀ

Preparare un piccolo quantitativo di miscela tintoriale composto da un cucchiaino di COLOR  ERBE ®TINTURA con un cucchiaino di COLOR ERBE® FISSATORE. Applicare la miscela dietro l’orecchio o nell’incavo del gomito. Lasciare asciugare e attendere 48 ore prima di lavare. Se entro tale termine non sono comparse anomalie (gonfiori, arrossamenti, pruriti) si potrà passare all’applicazione di COLOR ERBE ®.

SUGGERIMENTI TECNICI DI APPLICAZIONE:

Normalmente la tinta si applica sui capelli non lavati.
Solo nel caso in cui i capelli siano appesantiti da agenti esterni quali grasso, polvere o salsedine, è consigliabile eseguire un leggero shampoo (si consiglia lo shampoo della linea COLOR ERBE ®) evitando di detergere la cute.
Asciugare bene i capelli.

CONSIGLI D’USO per l’applicazione della tintura
- Evitare il contatto del prodotto con la pelle e gli occhi, non usare per tingere sopracciglia o ciglia.
- Se il prodotto viene a contatto con gli occhi, sciacquarli immediatamente.
- Se si portano lenti a contatto toglierle prima di sciacquare abbondantemente gli occhi con acqua.
- Portare i guanti adeguati contenuti nella confezione.
- Sciacquare sempre i capelli dopo l’applicazione.
- Preparare e applicare la miscela preferibilmente in un locale ben areato.
- Non inalare o ingerire.
- Non utilizzare per tingere barba e baffi o per un uso diverso da quello della colorazione dei capelli.
- Non conservare mai la miscela avanzata.
- Aprire i flaconi solo al momento dell’uso.
- In caso di utilizzo parziale del prodotto richiudere accuratamente i flaconi.
- Conservare il prodotto in luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce.
- Non diluire o miscelare il contenuto dei flaconi con altri prodotti o cosmetici.
- MANTENERE PULITI TUTTI GLI OGGETTI (PENNELLI, CIOTOLE, DOSATORI) CHE VENGONO IN CONTATTO CON LA TINTURA.
- Tenere lontano dalla portata dei bambini. Non utilizzare sui bambini.

ATTENZIONE
Per ottenere il risultato ottimale è necessario miscelare bene colore e fissatore nella ciotola per almeno 5 minuti: in questa fase comincia il processo di ossidazione. Dopo aver risciacquato la tintura, procedere ad uno SHAMPOO DOPO COLORE ed applicare sempre, con un massaggio leggero ed uniforme, il RISTRUTTURANTE VEGETALE (contenuto nella confezione), la cui funzione è di rinforzare il capello, rendendolo più brillante e luminoso, e fissare il colore restituendo alla cute e capigliatura il PH fisiologico. Non risciacquare.

Si consiglia di usare sempre il PENNELLO da tintura distribuendo la tintura dalle punte alle radici (in senso contrario alla crescita), in modo da favorire la penetrazione della tintura nelle squame del capello. Insistere maggiormente sulle radici per coprire al meglio la ricrescita.